Azure Community | XenDesktop Essentials & XenApp Essentials disponibili nel Marketplace
15583
post-template-default,single,single-post,postid-15583,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

XenDesktop Essentials & XenApp Essentials disponibili nel Marketplace

Dopo mesi di attesa è finalmente arrivato il momento del primetime anche per Citrix XenDesktop Essentials e XenApp Essentials, che sbarcano ufficialmente all’interno del Marketplace Azure; XenApp Essentials raccoglie l’eredità del non troppo rimpianto Azure RemoteApp ed offre funzionalità enterprise, riducendo però la complessità architetturale. Per chi pensasse ad uno sgambetto da parte di Citrix a Microsoft si sbaglia perchè le due aziende hanno lavorato assieme proprio per andare a rimpiazzare un prodotto che non riusciva ad offrire le feature che gli utenti chiedevano a voce alta.

 

 

XenDesktop Essentials è la prima soluzione VDI certificata che porta Windows 10 su Azure ad uso Enterprise. Per accedere al prodotto è necessario disporre di una licenza Windows 10 Enterprise E3/E5 Per User oppure Windows VDA Per User. Per garantire una continuità, soprattutto sulla compatibilità software di terze parti, la build scelta è la Windows 10 Enterprise Current Branch for Business, che riceve l’aggiornamento major dopo 4 mesi dal rilascio, rispetto alla versione Current Branch.

 

Il prezzo? La figura sottostante “spegne” un po’ gli entusiasmi.

 

 

XenApp Essentials costa 12 dollari per utente/mese, con un minimo di 25 licenze acquistabili, a cui bisogna aggiungere 6.25 dollari per la licenza RDS CAL (a meno che non abbiate già delle vostre). Nell’importo è incluso Citrix NetScaler Gateway Service ed il trasferimento fino ad 1 GB. Nel caso abbiate applicazioni che fanno uso di banda, tipo applicazioni 3D, potete espandere il traffico a 25GB aggiungendo altri 12 dollari/mese; il traffico sarà spalmato per i vostri utenti.

 

XenDesktop Essentials costa anch’esso 12 dollari per utente/mese, con un minimo di 25 licenze acquistabili, ma può essere attivato solo se disponete di un contratto Azure di tipo Enterprise Agreement.

 

Entrambe le soluzioni sono fatturate mensilmente.