Azure Community | Annunciati i piani IaaS Dv3 e Ev3 Series
15675
post-template-default,single,single-post,postid-15675,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Annunciati i piani IaaS Dv3 e Ev3 Series

Con l’arrivo di Windows Server 2016, ed in particolar modo con i prossimi cicli di rilascio che vedranno ogni 6 mesi una build nuova, anche la parte Infrastructure as a Service di Microsoft Azure accelera il rilascio di nuovi piani, per venire in contro alle nuove richieste. Nella giornata di ieri sono stati annunciati i nuovi piani Dv3 e Ev3: nel primo caso si tratta di macchine virtuali molto simili alle precedenti Dv2 con la differenza che l’Hyper-Threding risulta attivo all’interno degli host ospitanti, ottenendo un aumento delle performance.

 

Il piano Ev3 si tratta in verità di un re-branding di quelli che prima erano i piani D11-D14, andando così a creare uno standard sulla naming convention che fino ad un po’ di tempo fa aveva creato confusione tra gli utenti. Ovviamente le macchine della famiglia Ev3 offrono performance doppie rispetto a quella Dv3, arrivando a supportare fino a 64 vCPUs e 432GB di RAM.

 

Alla base di tutto questo troviamo processori Intel Broadwell E5-2673 v4 2.3GHz ed Intel Haswell 2.4 GHz E5-2673 v3, ma soprattutto i piani Dv3 e Ev3 sono i primi ad essere ospitati da Windows Server 2016! Grazie a questo sarà possibile eseguire la Nested Virtualization oppure gli Hyper-V Container, andando così ad effettuare test di pre-produzione senza dover fare acquisti dedicati.

 

Il team di Azure ha garantito che i piani Dv3 costeranno fino al 28% in meno rispetto ai precedenti Dv2, che nel frattempo iniziano ad essere scontati. La possibilità di usare questa promo è valida fino a metà agosto ed il prezzo rimarrà invariato fino al 30 giugno 2018.